Decidiamolo Insieme

Il buon esempio parte dal basso. Con noi la democrazia si evolve!
Fabio D'Anna

Non cambierai mai le cose combattendo la realtà esistente.
Per cambiare qualcosa costruisci un modello nuovo che renda la realtà obsoleta.
Buckminster Fuller

piace vincere facile? SI = raccomandati

  • quanno ce vo' ce vo'

    quanno ce vo' ce vo'

    Sfogo di un cittadino libero con un amico sul SI e sul NO

    di Giuseppe Marchese

    Caro Antonio tranquillo che è una sciocchezza, il post è semplicemente un link e punta  su un articolo di Gigi D'Alessio ma è di altra cosa, un artista che ha nel sangue la musica e l'arte ed è innegabile che Gigi c'è l'ha, non direbbe mai una cosa del genere, dobbiamo anche riflettere su queste cose, legare la propria passione la propria vita ad un risultato politico di un referendum è come disprezzare se stessi, a mio modesto parere solo un politico di bassa levatura come considero Renzi può dire cose del genere e legare al NO delle riforme le sue ipotetiche dimissioni, vuol dire che la sua passione per la politica non è mai stata sincera, ma solamente subdola e legata ad opportunismo.  Se "perdo mi dimetto" è tipico di un atteggiamento manageriale, una risposta o una promessa da dare più agli azionisti di una corporation del fallimento di una linea dettata da un CEO e Renzi parliamoci chiaro in sintesi questo è, avrà avuto un obbiettivo certamente non dal popolo, io non l'ho visto eleggere con un programma, purtroppo c'è lo hanno appioppato e messo li dov'è, e vuole stravolgere la costituzione, o quanto meno ci sta provando, se ci riesce grazie a tanti ingenui per non dire nel nostro gergo palermitano "luocchi" potrà godere ancor di più  credito nei confronti dei suoi sponsor oligarchici, la politica questa è a maggior ragione  con il renzismo in essere, cosa pensi che sia? Spiace purtroppo che certa gente non ragiona, prende posizioni convinte sulla parola di certi incantatori del sistema, certa gente voterà si convinta per i principi tipici del tifo di una squadra di calcio e purtroppo non è cosi ;-( certa gente ti vota si solo perchè ha un amico del pd, o perchè aspira ad una raccomandazione, o magari l'ha già avuta, in sintesi chi vota si per me non prova neanche a ragionare minimamente, sono i classici "yes man" responsabili del declino della nostra nazione. Parlavamo giorni fà con un amico, l'Italia è la patria dell'opera e di grandi musicisti e tu certamente me lo insegni, dovremmo avere tantissimi teatri e tantissime scuole di alta specializzazione di questo settore musicale ed artistico, ed invece sai bene come funzionano le cose, per non parlare della audizioni dove passano tanti "raccumannati",  lo studio, la passione, la vera energia che un artista ha nel trasmettere emozioni,  viene calpestata ed umiliata di fronte alle raccomandazioni. Il risultato sarà che i giovani partono e vanno fuori, l'Italia si terrà sempre di più lo scarto di quei cittadini che per la Costituzione hanno il sacrosanto diritto di lavorare, ma certamente non nel posto o nei ruoli che una raccomandazione gli ha fatto avere. Ed allora ritornando a noi e al basso stile politico del boscorenzopensiero,  se la Boschi pare se la prende con i partigiani o se paragona chi vota no a casapound, OK lei la pensa cosi? ed io  come libero cittadino ragionando e con grande fermezza posso dire che chi vota si è uno che vuole regni il sistema della raccomandazione, o è un raccomandato o è in procinto di farsi raccomandare e sta quindi difendendo con il si questo sistema. mi auguro che chi voti si ragioni, abbi un pentimento di aver avuto in passato agevolazioni e di non volerne più chiedere e voti NO. 

    Utente: PINELOT

    Pubblico
    visite 395
    del 28/05/2016

  •  

  • Seleziona altri Articoli

    Altri Articoli

    Tutti gli articoli

Registrati ora!!!

Download

Login - Accedi

 

In evidenza

Documenti - Argomenti articoli

Sostienici